Confezionamento sottovuoto di salumi

I prodotti alimentari sono sempre più spesso posti in condizioni speciali per prolungare i tempi di permanenza e ridurre ulteriormente il rischio di deterioramento dovuto all'aria o ad altri materiali. Attualmente, gli imballaggi sottovuoto per alimenti non si trovano solo per lavoro, ma anche per scopi di catering o in casa. Il confezionamento sottovuoto consente di conservare gli alimenti in condizioni native anche per molti mesi.

Che cos'è il confezionamento sottovuoto per alimenti? A tale scopo sono previsti tipi speciali di sacchetti di plastica o contenitori di plastica in cui vengono introdotti prodotti alimentari. Quindi, aspirando ulteriore aria dal contenitore o dal sacchetto, l'aria viene estratta e il contenitore o il sacchetto di plastica è particolarmente sigillato (anche il sacchetto di alluminio è sigillato. A casa, i contenitori sottovuoto estraggono l'aria usando una pompa manuale speciale.

Quali sono le cause del confezionamento sottovuoto degli alimenti? Prolunga sicuramente il tempo di conservazione di vari prodotti alimentari. Nei congelatori, la carne sottovuoto può essere messa per 26 mesi, anche la durata di conservazione del corpo in frigorifero o i prodotti sfusi consumati a temperatura ambiente aumentano in modo significativo. I contenitori sottovuoto proteggono gli alimenti dagli effetti dell'aria, ma anche funghi o microrganismi che spesso causano il deterioramento degli alimenti. I prodotti sottovuoto conservano tutto il gusto e l'aroma, pur mantenendo la loro struttura.

Le pulizie private utilizzano anche barattoli sottovuoto speciali per conservare prodotti e tappi speciali per bottiglie con chiusura a vuoto. Grazie ai tappi, dopo l'apertura, il vino può vivere risparmiato non per 2 giorni, ma per 20-25 giorni. Il sughero protegge il vino dall'ossidazione e il vino stesso conserva tutto il gusto e l'aroma.

Oltre al cibo in contenitori sottovuoto, c'è sicuramente più indumento immagazzinato che occupa poco spazio grazie all'uso del vuoto per l'imballaggio.